Postoperatorio

Per scendere dal letto

Il piede sano aiuta con la caviglia l’operato ponendosi sotto di esso, lo aiuta portarsi fuori dal letto sostenendolo e portandolo a terra.

Mettersi a letto

Poggiato il sedere sul bordo del letto, poggiare le mani sul letto dietro a voi e scivolare sul letto, sostenere l’arto operato con quello sano e ruotate sul sedere per andare giù sdraiati.

Esercizi

Supini a letto muovere la caviglia flettendo verso di voi ed estendendo il piede, almeno 30 volte ogni mezz’ora. Ad arto esteso premere contro il piano del letto ad appiattire la gamba. Seduti sul bordo del letto ed a ginocchio piegato a 90 gradi, portare la gamba verso l’alto ad estendere il ginocchio, mantenendo la posizione per 5 secondi e tornando giù . Seduti sul bordo del letto ed a ginocchio piegato a 90 gradi, portare la coscia verso l’alto, mantenendo la posizione per 5 secondi e tornando giù.

Cosa non fare

Non abdurre (allontanare il piede della mediana del corpo) l’arto i primi 25 giorni.

Come sedersi

Solo su sedili alti, appoggiando prima il peso sui braccioli e scendendo sulla sedia.

Come allacciarsi le scarpe

Passando con le mani all’interno delle ginocchia.

Esercizi

Appoggiati ad un bracciolo sollevarsi sulla punta dei piedi lentamente e scendere sulle palme degli stessi. Appoggiati ad un bracciolo sollevare il ginocchio dell’arto operato arrivando a  90 gradi. Appoggiati ad un bracciolo si estende l’arto verso l’indietro potenziando il gluteo. Dopo 35 gg: appoggiati ad un bracciolo si estende l’arto verso il fuori potenziando il gluteo.

Come salire le scale

Tenere il corrimano dal lato operato e nell’altra mano il bastone, appoggiando il peso su corrimano e sulla stampella si porti il piede sano sul gradino superiore appoggiando poi il peso sull’arto sano, richiamare l’arto operato portandolo allo stesso gradino del piede sano.

Come scendere le scale

Tenere l’arto sano vicino al corrimano e nell’altra mano la stampella, scendere la posizione della mano sul corrimano e portando l’ arto operato e stampella verso il gradino sottostante. L’arto operato e la stampella assieme alla mano sul corrimano mantengono il peso del corpo mentre il piede sano si porta verso lo scalino su cui poggia il piede dell’arto operato.

Cyclette

A partire dal 14esimo giorno si può usare la cyclette con arto esteso a pedale in basso.

Camminare con due stampelle

Si poggiano le stampelle mezzo metro avanti ai piedi e si porta il piede dell’arto operato al loro livello, dopo di che, poggiando il peso sui bastoni, si porta avanti il piede dell’arto sano. Col tempo si può eliminare la stampella del lato operato.

Entrare in un auto

Spalle all’auto ci si siede e quindi si procede a posizionare la gamba vicino al guidatore e poi portare l’altra ruotando il bacino curando che lo schienale sia flesso di 30-40 gradi.

Per uscire dall’auto

Portare fuori la gamba fuori dello sportello mantenendo il tronco ruotato verso l’uscita. Mantenere equilibrio con la mano vicino allo sportello per sostenersi.

Contattaci per informazioni